loading
  • Inizia la produzione della nuova variante plug-in hybrid nello stabilimento di Eisenach
  • Fino a 57 chilometri guidando in modalità elettrica (secondo il ciclo WLTP1)
  • Tutte le varianti ibride vengono prodotte nella stessa linea di produzione insieme ai motori termici
  • Un nuovo modello per aggiungere ulteriore impatto all’offensiva elettrica di Opel
  • I prezzi di Opel Grandland X Hybrid Plug-in in Italia partono da 33.050 Euro grazie all’Ecobonus statale e quello Opel

 

 Made in Eisenach: la prima Opel Grandland X Hybrid Plug-in a trazione anteriore esce dalla linea di produzioneRüsselsheim/Eisenach. Opel sta facendo un altro passo importante verso l’offensiva elettrica. E’ iniziata ad Eisenach la produzione di Opel Grandland X Hybrid con trazione anteriore (consumo di carburante 1.5-1.4 l/100km ed emissioni di CO2 di 34-31 g/km nel ciclo WLTP1; 1.7-1.5 l/100 km, 37-35 g/km CO2 NEDC2 entrambi combinati). Circa quattro mesi dopo la prima Opel Grandland X Hybrid4 (consumo di carburante 1.4-1.3 l/100 km ed emissioni di CO2 di 32-29 g/km nel ciclo WLTP1; 1.6-1.5 l/100 km, 36-34g/km CO2 NEDC2 entrambi combinati), insieme alla versione 4x4, ora esce dalla linea di produzione anche la prima versione con trazione anteriore di questo SUV di grande successo. L’ultimo plug-in hybrid di Opel ha un prezzo di listino di 43.050 Euro (prezzo chiavi in mano in Italia – ma grazie agli ecoincentivi statali e gli incentivi Opel il prezzo scende a 33.050 Euro in caso di rottamazione di un veicolo inquinante). Con questo, Grandland X Hybrid aggiunge ulteriore impeto all’offensiva elettrica di Opel.

La prima ibrida con trazione anteriore uscita da Eisenach è di colore topaz blue col tetto nero.

“Oggi non è solo un altro grande giorno per il nostro stabilimento di Eisenach – oggi segna anche il prossimo passo nel nostro processo di elettrificazione. Opel Grandland X Hybrid avrà un forte richiamo sui clienti che desiderano i vantaggi offerti da un SUV elettrificato ma che non richieda necessariamente le quattro ruote motrici. Visti gli attuali incentivi per i modelli elettrificati in molti Paesi Europei, crediamo fortemente che Opel Grandland X Hybrid si dimostrerà estremamente popolare e giocherà un ruolo significativo nella riduzione delle emissioni di CO2 ha detto il CEO di Opel, Michael Lohscheller.

Opel Grandland X Hybrid e Hybrid4 vengono costruiti sulla stessa linea di produzione, come i loro fratelli con i tradizionali motori a combustione elettrica. Questo aumenta l’efficienza e allo stesso tempo riduce la complessità. Ciò permette alla fabbrica di reagire meglio alla domanda da parte dei clienti.

Con un motore benzina 1.6 turbocompresso e un motore elettrico che forniscono trazione alla ruote anteriori, Opel Grandland X Hybrid produce una potenza di sistema di 165 kW (224 cv) e fino a 360 Nm di coppia. Guidando in modalità elettrica, si possono percorrere fino a 57 km nel ciclo WLTP1 (60-65 km secondo il ciclo NEDC2).

La sicurezza è uno standard, grazie ai sistemi di assistenza alla guida, come la Frenata automatica d’emergenza, con riconoscimento pedoni e segnale acustico, il Mantenimento della Corsia (Lane Keep Assist) e il Rilevamento stanchezza guidatore. Con il sistema di infotainment Navi 5.0 IntelliLink e un grande schermo touch a colori, guidatore e passeggeri sono sempre connessi. Allo scopo di migliorare ulteriormente l’efficienza, Opel Grandland X Hybrid ha un sofisticato sistema di frenata rigenerativa per il recupero dell’energia prodotta in frenata o decelerazione.

Prezzo attraente + incentivi statali = accessibilità ibrida da 33.050 Euro

 Made in Eisenach: la prima Opel Grandland X Hybrid Plug-in a trazione anteriore esce dalla linea di produzioneIn Italia, Opel Grandland X Hybrid Plug-In ottimamente equipaggiata è disponibile a € 43.050. Le varianti ibride di Opel Grandland X beneficiano dell’Ecobonus statale previsto per le vetture elettriche ed ibride con emissioni di CO2 fino a 60 g/km. I nuovi incentivi approvati con il decreto Rilancio del valore di 2.000 Euro si sommano con l’Ecobonus di 2.500 Euro già in vigore dal 1 marzo 2019 (con rottamazione di un veicolo da Classe da Euro 0 a Classe Euro 4) e con l’incentivo Opel che nel caso della versione ibrida plug-in di Grandland X valgono 5.500 Euro. L’incentivo totale raggiunge, quindi, i 10.000 Euro, in caso di rottamazione di un veicolo inquinante, e portano il prezzo di ingresso per Opel Grandland X Hybrid Plug-in a 33.050 Euro, rendendo le nuove tecnologie di elettrificazione accessibili al vasto pubblico.

 


[1] I dati relativi al consumo di carburante e alle emissioni di CO2 citati sono conformi all'omologazione WLTP (regolamento UE 2017/948). Dal 1° settembre 2018, i nuovi veicoli sono omologati con la procedura di prova WLTP, che è una nuova procedura di prova più realistica per misurare il consumo di carburante e le emissioni di CO2. Il WLTP sostituisce completamente il New European Drive Cycle (NEDC), che era la procedura di test utilizzata in precedenza. A causa di condizioni di prova più realistiche, il consumo di carburante e le emissioni di CO2 misurate in base al WLTP sono in molti casi più elevati rispetto a quelli misurati in base al ciclo NEDC. I dati relativi al consumo di carburante e alle emissioni di CO2 possono variare a seconda dell’equipaggiamento, delle opzioni e delle dimensioni dei pneumatici.

[2] I dati relativi al consumo di carburante e alle emissioni di CO2 citati sono determinati in base alla nuova procedura di prova dei veicoli leggeri armonizzata WLTP (regolamento UE 2017/948) e i relativi valori sono tradotti nuovamente in NEDC per consentire la comparabilità con altri veicoli. Si prega di contattare il proprio rivenditore per le informazioni più aggiornate. I valori non tengono conto di particolari condizioni d'uso e di guida, equipaggiamento o opzioni e possono variare in base alle dimensioni dei pneumatici.

Torna all'inizio